Liceo linguistico


 

Una studentessa del Galilei quarta classificata al Campionato Nazionale delle Lingue

Brillanti risultati per l’alunna Arianna Dottarelli, studentessa del  V anno al Liceo Linguistico Galilei, sezione Esabac, quarta classificata per la lingua francese al prestigioso Campionato Nazionale delle Lingue che, promosso dall’Università  Carlo Bo di Urbino,  rientra nel programma di valorizzazione delle eccellenze riconosciuto dal Miur. Nelle giornate 15 e 16 febbraio, la studentessa, accompagnata dalla sua insegnante di francese, Prof.ssa Borgna Simona, rientrata tra i primi 30 migliori studenti a livello nazionale per la lingua francese, ha sostenuto le prove semifinali e finali della selezione. La competizione ha visto sfidarsi qualcosa come 16.000 studenti di ogni angolo d’Italia nelle 4 lingue (inglese, francese, spagnolo e tedesco), tra cui sono stati selezionati, con modalità on-line attraverso test somministrati dall’Università, i primi 30 candidati per ognuna delle lingue. I 120 studenti migliori (30 per ogni lingua) hanno avuto accesso  alle gare della semifinale e dei 30 soltanto 10 sono stati ammessi alle finali del 16 febbraio.

Quando, alle ore 21.00 della prima giornata di selezione, nella splendida cornice del Salone Raffaello dell’omonimo Collegio, alla presenza del Magnifico Rettore, sono stati proclamati i nomi dei 10 finalisti, indescrivibile l’emozione provata da Arianna, nominata in sesta posizione e della sua docente. Alle ore 8.00 del giorno successivo, i finalisti sono stati sottoposti ad una prova di scrittura creativa che consisteva nel creare un testo di 300 parole di varia  natura (poetico, teatrale, epistolare, narrativa…) che doveva necessariamente contenere al suo interno una frase proposta dalla Commissione e almeno 8 tra le 11 parole proposte.  Arianna ha elaborato una bella poesia, il cui punteggio, sommato a quello delle precedenti prove, dove sono state prese in esame le competenze linguistiche della studentessa in base a vari indicatori, quali, pronuncia, lessico, grammatica, efficacia comunicativa, conoscenza del français familier, le ha fatto guadagnare un bellissimo quarto posto assoluto nella graduatoria nazionale!!!

L’ambiance quasi surreale del paesaggio urbinate, gioiello del Rinascimento, ha fatto da toile de fond di  questa meravigliosa esperienza, occasione di confronto con gli elevati standard linguistici universitari  (livelli C1-C2), che ha ulteriormente confermato la piena valenza di un percorso didattico ricco e originale come quello dell’Esabac presente al Liceo Galilei. Occasione anche di crescita emotiva per l’alunna, spinta da un sano spirito di competizione e voglia di riuscire. Non ultima, la configurazione culturale dell’iniziativa che ha previsto per i candidati e per i docenti delle visite culturali della cittadina urbinate.


Scambio linguistico al Galilei

Grande fermento in questi giorni al Liceo Galilei di Civitavecchia per l’arrivo della prima delegazione di studenti francesi accompagnati dai colleghi del liceo Macé di Rennes.

Le classi 2°AL e 2BL dell’indirizzo linguistico  hanno accolto infatti dal 4 all’11 febbraio un gruppo di allievi d’oltralpe per condividere una intensa settimana di studio, attività e visite culturali organizzate dalla prof,ssa Maria Rita Brizi promotrice del progetto di scambio linguistico. Oltre agli studenti impegnati nell’accoglienza a scuola , anche le famiglie hanno avuto un ruolo determinante nell’offrire ospitalità  ai ragazzi francesi creando un clima sereno e particolarmente stimolante  in ogni momento della settimana .

Si ringrazia tutti i docenti ed il personale del Galilei per l’aiuto e  la collaborazione mostrata nonché la Dirigente Scolastica  Maria Zeno che,permettendo  questa esperienza di mobilità didattica,ha contribuito al consolidamento di  una tradizione di partenariati altamente qualificanti all’interno del Galilei.


Indicazioni nazionali

Piano degli studi


 

FINALMENTE I PRIMI DIPLOMI ESABAC

all’indirizzo ESABAC del Galilei ,i primi studenti con la doppia maturità

 

Venerdi 12 maggio 2017 ,presso il convitto nazionale Vittorio Emanuele di Roma, alla presenza del rettore- Ds del Convitto, il direttore del Miur dott.De angelis, l’Isp.Francini dell’USRL lazio , la dott Casciato,,il consigliere culturale dell’ambasciata di Francia in Italia e l’attachéé de Coopèration éducative Mme Rondelli ,i ragazzi della sezione esabac del liceo Galilei di Civitavecchia accompagnati dalla Preside Maria Zeno e dalla Prof.ssa Maria Rita Brizi, hanno ricevuto il tanto atteso certificato della doppia maturità italiana e francese conseguito nell’A.S 2015-16. La convenzione stipulata tra Italia e Francia ha permesso infatti l’attivazione di una sezione specifica del liceo linguistico dove poter approfondire la letteratura e la storia in lingua francese con un programma alternativo sia a livello linguistico che metodologico. Per i nostri studenti è sicuramente una marcia in più verso il futuro ,per la nostra scuola è l’inizio di un percorso innovativo di cui siamo stati pionieri assoluti nella città.