sabato 27 agosto 2016   
  Cerca  
 
  Login  
Home page » Home 2015-16  
 Benvenuti nel sito web del Liceo Scientifico e Linguistico Statale Galileo Galilei di Civitavecchia PEC: RMPS130006@pec.istruzione.it Riduci
Liceo Scientifico e Linguistico Statale Galileo Galilei

 Stampa   
 E-mail- Telefoni - PEC- IBAN Riduci

 

Indirizzo di posta elettronica: rmps130006@istruzione.it

Telefono sede centrale:   06121124345

Telefono sede Santa Marinella:   06121127180    
IBAN

Fax:  0766 29277
Posta elettronica certificata :  RMPS130006@pec.istruzione.it


 Stampa   
  Riduci

 Stampa   
  Riduci

 Stampa   
  Riduci

 Stampa   
  Riduci

 Stampa   
 TELEGALILEI Riduci

 Stampa   
  Riduci

Si comunica che dal giorno 15 giugno verrà aggiornato solo il sito del liceo Galilei presente all'indirizzo:


Il nuovo sito


 Stampa   
  Riduci

Scavi nel sito Castrum Novum

E’ appena terminata la settimana degli scavi presso l”edificio quadrato” nel sito archeologico Castrum Novum ad opera  degli studenti del Liceo Scientifico Galilei di S. Marinella. La classe terza G nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro ha concluso la tappa più coinvolgente del progetto “Castrum Novum, risorsa archeologica di S. Marinella”, che si muove all’interno del binomio cultura/economia. L’ambizione è di creare stabilmente presso il Liceo un laboratorio con lo scopo di conoscere il territorio e prospettare ipotesi di sviluppo culturale, turistico ed economico.  Il progetto è partito da una lezione presso la sede di Civitavecchia dell’ Università La Tuscia, dove la professoressa Barbara Pancino del dipartimento DEIM ha spiegato il metodo SWOT come analisi del territorio e conoscenza delle sue potenzialità. E’ seguita una lezione sul sito di Castrum Novum presso il Castello di S. Severa tenuta dall’archeologo Flavio Enei che è direttore  degli scavi. Il dottor Flavio Enei ha espresso apprezzamenti  lusinghieri  sul lavoro finora svolto dagli studenti,  che hanno vissuto  l’emozione di scoprire canaline, pezzi di anfore ed altri oggetti, tutti da catalogare e utili a fare ipotesi sulla funzione dell’edificio storico. Un’esperienza davvero coinvolgente che ha spinto alcuni ragazzi, tra i più interessati, ad esprimere il desiderio di iscriversi al Gruppo Archeologico del Territorio Cerite, che coadiuva l’attività. Clelia Di Liello e Simona Inesi sono rispettivamente la referente del progetto e la docente che ha seguito passo passo i ragazzi presso lo scavo.

2/7 maggio 2016.

 


 Stampa   
  Riduci

Stage linguistico a Lione

Dal 18 al 24 aprile 22 alunne del Liceo Linguistico Galilei, accompagnate dalla Prof.ssa Simona Borgna, hanno svolto uno stage linguistico a Lione, dove la mattina hanno frequentato un corso di Lingua Francese presso la prestigiosa scuola Lyon Bleu, accreditata presso l'Alliance Française e il pomeriggio hanno visitato luoghi di interesse culturale, con guida madrelingua della scuola, per poi terminare la giornata in un contesto familiare autentico. Le studentesse hanno infatti soggiornato presso delle famiglie locali selezionate dalla scuola, dove hanno potuto mettere in pratica le competenze linguistiche acquisite, interagendo in contesti di vita quotidiana reale e sperimentando un diverso stile di vita.


 Stampa   
  Riduci

Torneo di Geometriko

Le alunne che Aurora Crino' e Cristal Cedeno vincono la fase di istitito del torneo di GeometriKo.

Accompagnate dalla prof.ssa Nicoletta Foschi, si recheranno alla finale nazionale che si terrà dal 6 al 7 maggio al Castello di Casamassella in provincia di Lecce.


 Stampa   
  Riduci

OLIMPIADI DELLA CULTURA E DEL TALENTO

 

Fervono i preparativi per la finale della settima edizione delle “Olimpiadi della Cultura e del Talento”, un concorso culturale multidisciplinare, rivolto alle scuole secondarie di secondo grado di tutto il territorio nazionale. 

Alessandro Annibali,  Fabio Massimo Cerullo,  Leonardo Ciambella, Leonardo Coppari, Giammaura Grandoni,  Federico Leopardi sono “I sei del Galilei”, unica squadra cittadina ad avere avuto accesso alla fase finale. Il loro percorso li ha portati a superare la fase eliminatoria, cui hanno partecipato ben 9 mila studenti provenienti da tutte le regioni d’Italia, e le semifinali, tenutesi al Teatro Traiano, dove gli alunni del  Liceo Scientifico “Galilei” si sono imposti fra 2300 studenti.

 Da venerdì 23 aprile, “I sei del Galilei”, della classe VC,  saranno impegnati nell’ultima prova, quella del talento, una prova molto articolata, nella quale gli studenti sono chiamati a mettere in mostra le loro doti artistiche, acquisite anche in ambito extrascolastico.

In palio per i primi classificati un soggiorno a Malta ed un corso di inglese intensivo presso una delle più importanti scuole di lingua inglese a Malta.

A I sei del Galilei”, unici rimasti in gara delle squadre cittadine  … un grande in bocca al lupo!!

 


 Stampa   
  Riduci

 Stampa   
  Riduci

“Geometriko” è social !

 

È stato con grande orgoglio che la squadra del Liceo Linguistico e Scientifico G.Galilei di Civitavecchia, rappresentante regionale per la categoria L3 de Lazio, ha partecipato il 6 e 7 maggio 2016 al primo torneo nazionale di “Geometriko”, coinvolgente gioco di geometria, presso il Castello di Casamassella in provincia di Lecce,  ideato  dal Prof. Leonardo Tortorelli.

La squadra,  formata dalle alunne Cristal Cedeno e Aurora Crinò del Liceo Linguistico,  è stata accompagnata dalla Prof.ssa  Nicoletta Foschi, coordinatrice del Progetto Geometriko per il Galilei.

Il liceo Galilei ha deciso di aderire a questo primo torneo nazionale perché gli insegnanti del Dipartimento di Matematica e Fisica  hanno compreso le grandi e innovative opportunità che questo gioco offre.

Il progetto ha visto il coinvolgimento di 6 classi del liceo linguistico e 3 del liceo  scientifico (non impegnate purtroppo nella fase nazionale perchè il liceo scientifico era escluso in partenza nell’ultima fase) per un totale di circa 200 alunni che si sono sfidati  in un vero e proprio torneo strutturato in varie fasi, dalle eliminatorie fino alla finale.

La competizione  nazionale a tre livelli (L1 per la scuola primaria, L2 per la scuola secondaria di 1° grado, L3 per la scuola secondaria di 2° grado) ha portato a Casamassella ben 100 studenti provenienti da tutte le regioni italiane, selezionati nei vari tornei di classe, d’istituto e infine regionali.

Il gioco è basato prevalentemente sulla geometria dei quadrilatri e consiste  nel far scartare agli avversari il maggior numero di carte quadrilatero. Vince chi riesce a conservarne più degli altri allo scadere del tempo, risolvendo alcuni quesiti di geometria piana relativi all’insieme dei quadrilateri e avvalendosi di “flash card” che possono ribaltare l’esito della partita. 

Geometriko è  un gioco didattico, molto divertente e dinamico,  che nasce proprio dall'idea di fornire a insegnanti e studenti di diverse età uno strumento per acquisire e consolidare l'apprendimento della geometria piana. Oltre a "sapere" di geometria, per vincere al gioco occorre cercare le strategie  vincenti, saper motivare le risposte e, come sempre nei  giochi di carte, serve un po' di fortuna. Una regola importante è quella del fair play il gioco deve essere leale e improntato a signorile gentilezza nei rapporti con gli altri.

Durante la due giorni, inoltre, oltre alle gare  vi sono stati anche molti momenti di socializzazione e visite guidate che hanno allargato l’esperienza formativa e permesso il confronto tra varie realtà scolastiche della penisola, trasformando una gara matematica in una bellissima esperienza formativa per i ragazzi, che hanno avuto modo di consolidare anche competenze sociali che sono alla base della formazione nella cittadinanza attiva.

Insomma, come dice spesso il Prof. Leonardo Tortorelli, GeometriKo è social!


 Stampa   
  Riduci

Torneo di Geometriko

 

Le classi 3A, 3B, 3C e 3D del liceo linguistico dei Proff. Silvia Superchi e Luciano Curci, coordinati dalla Prof.ssa Nicoletta Foschi hanno partecipato al primo torneo nazionale di Geometriko: un vero e proprio torneo con le carte del gioco.

Geometriko è riservato a tutti gli alunni delle scuole di ogni ordine e grado escluso il liceo scientifico.

Nel corso dell’anno hanno partecipato al progetto si sono cimentati con vari problemi di geometria, divertendosi, anche le classi 2C, 3C, 4A del liceo scientifico e le classi 2C e 2A del liceo linguistico per un totale di circa 160 alunni.

Passano alla semifinale  d’Istituto del 22 aprile gli alunni Cedeno, Corati, Maccarini, Peris, Vegro, Marsano, Ciuco e Savignani. I vincitori della finale che si svolgerà sabato 23 andranno alla finale nazionale che si terrà dal 6 al 7 maggio  al Castello di Casamassella in provincia di Lecce.

 


 Stampa   
  Riduci

 Stampa   
  Riduci

 Stampa   
  Riduci

Scuola in chiaro

Scegli la scuola considerando la sua ubicazione, la sua offerta formativa e gli altri servizi


 Stampa   
 Registro elettronico Riduci

 


 Stampa   
DotNetNuke® is copyright 2002-2016 by DotNetNuke Corporation